Dintorni - Ristorante Acuto Fiuggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dintorni

Acuto
ll territorio di Acuto si estende su un territorio articolato sul monte Acuto della catena dei Monti Ernici a presidio della valle del Sacco che si estende subito sotto. Lasciando la strada che da Anagni va verso Fiuggi si sale su verso il borgo antico girando per i tornanti del monte e si possono osservare gli appezzamenti di terreno coltivati a olivo e uva. Infatti da questo territorio si deriva un ottimo olio e il famoso vino Cesanese de Piglio. Se invece si soggiorna a Fiuggi per le terme, si può raggiungere Acuto percorrendo una strada breve, di appena sei chilometri, immersa nel verde della montagna..
Una volta raggiunto il borgo medievale si può ammirare il centro storico e, affacciandosi ad una delle tante terrazze del borgo, rimirare il paesaggio della valle e, dietro, le punte dei monti più alti.
Fiuggi
La cittadina è composta da diversi centri abitati avvolti nel verde dei molti boschi di castagno tipici della zona: Fiuggi Città (m747 s.l.m.) che è il nucleo d’insediamento più antico, e il più moderno Fiuggi Fonte (m 621 s.l.m.), inserito nella zona termale. 
Le origini di Fiuggi risalgono all'epoca preromana, durante la quale il piccolo villaggio di Felcia seguì le sorti della confederazione ernica che, dopo continui scontri ed alleanze, si assoggettò definitivamente a Roma nel 367 a.C. Fu nel Medioevo che la città si sviluppò e assunse maggiore importanza con il nome di Anticoli di Campagna, nome che conservò fino all'inizio di questo secolo. Il piccolo borgo ha sempre legato le sue vicende a quelle dello Stato pontificio, di cui faceva parte, come feudo dei maggiori casati romani.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu